Uma Thurman interpreta la attivista anti-gay Anita Bryant

uma thurman
Uma Thurman

Uma Thurman interpreterà Anita Bryant in un film sulla vita dell’attivista anti-gay che negli anni ’70 divenne una star della musica e conquistò per tre volte di seguito il riconoscimento di “donna più ammirata d’America” dalla nota rivista Good Housekeeping.

La carriera di cantante della Bryant subì un rapido declino nel 1997, proprio quando emerse il suo passato da attivista contro i diritti degli omosessuali: in Florida partecipò alle accese proteste per impedire alle persone gay di insegnare nelle scuole.

Il film racconterà entrambi i periodi della sua vita, il successo e il declino, e molto probabilmente includerà l’episodio in cui la cantante venne colpita al volto da una torta di mele lanciata da un attivista LGBT nel corso di un’apparizione televisiva.

Sebbene Anita Bryant continui ad essere apertamente omofoba, la sua interprete Uma Thurman è di tutt’altra idea. Nel 2011 si schierò in favore della campagna organizzata da Human Rights Campaign per il matrimonio tra persone dello stesso sesso, per la quale venne nominata anche portavoce.

La biografia cinematografica sarà prodotta da Darren Star, ideatore di Sex and the City.

Precedente Blog e siti a tematica LGBT fanno diventare i bambini gay Successivo Recap Calzona - Grey's Anatomy S09E24 (FINALE)