Grey’s Anatomy 10, Ramirez e JCap presenza fissa sul set

L’episodio finale della nona stagione di Grey’s Anatomy ha causato non pochi fastidi tra i gli shippers della coppia CallieArizona. Il clima non era infatti l’unico aspetto tempestoso della puntata 9×24: il tradimento della dottoressa Robbins è ormai noto a tutti e l’aggettivo più quotato in rete per descrivere il personaggio è stato senza ombra di dubbio “stronza”. La vicenda riguardante Calzona, inoltre, si può considerare una delle più interessanti del finale di stagione, tanto da aver coinvolto nella discussione tutti gli amanti della serie, indipendentemente da quali fossero i personaggi o le coppie preferite.

Tutti vogliono sapere come andrà a finire tra le due… anzi, preferibilmente vogliono sapere che non andrà a finire. In realtà qualsiasi previsione diventa pura fantasia quando c’è di mezzo la mente di Shonda Rhimes; dobbiamo accontentarci delle sole teorie fino all’effettiva messa in onda del telefilm, ma fortunatamente scorre tutto in modo rapido e le star del cast sono già in piena attività sul set della decima stagione. Le indiscrezioni cominciano ad arrivare e, anche se molto generiche, possono aiutare a capire qualcosa in più in merito alla direzione intrapresa dagli autori del drama ospedaliero.

Intanto ecco una foto recente di Sara Ramirez che posa sul set insieme ad una delle comparse:

sara ramirez on the set of grey's 10

La prima interessante notizia riguarda la timeline adottata. Per la prima volta, la nuova stagione di Grey’s Anatomy dovrebbe ripartire dal punto in cui era stata lasciata (tempesta a Seattle, tradimento di Arizona, incidente di Webber, etc). Nessun salto temporale, nessun “un anno dopo”: gli sviluppi tra Torres e Robbins potranno essere seguiti man mano, dunque il telespettatore non si troverà di fronte a stravolgimenti improvvisi e già superati dal punto di vista narrativo.

Un’altra nota positiva proviene dalla forte presenza delle due attrici sul set. Non è un segreto, infatti, che Sara Ramirez e Jessica Capshaw siano state convocate sul set dal primo giorno di registrazione e, al contrario dei colleghi, non hanno ancora avuto giornate libere dalle riprese.

Precedente Brasile, Kiss-In e Slut Walk in onore di Papa Bergoglio Successivo Chris Brown vs. Frank Ocean, lo scontro continua