Lindsay Lohan parla della storia con Samantha Ronson

Lindsay Lohan

In un’intervista con il magazine People, Lindsay Lohan ha deciso di parlare apertamente della relazione ormai finita con la disc jockey Samantha Ronson. La 26enne spiega il motivo per cui la loro storia ad intermittenza – durata diversi anni – non ha funzionato, definendo entrambi i componenti della coppia come «tossici»:

Ho avuto abbastanza coraggio da dire «Sì, mi piace una ragazza». È stato tre anni fa e non ho più avuto relazioni serie. Avevo bisogno di amare me stessa prima di poter stare con qualcun altro. Ho avuto molti problemi, e due persone con problemi non possono stare insieme. Fine della storia.

Nonostante la storia burrascosa fatta di alti e bassi, di amore e di forti gelosie, l’attrice rivela di essere ancora in contatto con l’ex fidanzata, puntualizzando però che i rapporti non potranno mai essere come prima (anche se qualche mese fa in molti affermavano il contrario).

Attualmente Lindsay è single e pensa a riportare a galla la sua carriera. Pochi giorni fa è andato in onda negli Stati Uniti Liz & Dick, film televisivo sulla vita di Elizabeth Taylor che vede proprio la Lohan nei panni della diva di Hollywood; tuttavia le critiche sono state pessime e – secondo alcune voci – l’attrice l’avrebbe presa piuttosto male.

Precedente La NOM mette in guardia i ragazzi dagli amici gay Successivo Carla Bruni alleata degli attivisti LGBTQ francesi