Crea sito

L’Arizona chiede alla Corte di revocare i diritti LGBT

Share:
Condividi

La governatrice dell’Arizona Jan Brewer ha chiesto alla Corte Suprema degli Stati Uniti di revocare la sentenza che concede i benefici dello Stato anche alle famiglie omosessuali degli impiegati statali.

L’Arizona ritiene infatti che il Nono Circuito abbia interpretato in modo errato la disposizione sull’equa protezione. Dopo la decisione del 2011, i rappresentanti legali dello Stato federato hanno fatto appello per ottenere un nuovo giudizio da parte della stessa Corte, ma questa volta con la partecipazione di tutti i giudici che la costituiscono.

Il 3 aprile la richiesta è stata rigettata ed è iniziato il periodo di 90 giorni entro cui il Governatore ha il diritto di ricorrere alla Corte Suprema. La Lambda Legal, nota organizzazione che si occupa della difesa legale di individui LGBT, rappresenta le coppie querelanti che fino al 6 agosto possono inoltrare la propria risposta alla petizione di Jan Brewer.

Tags: ,