Lance Bass: «Conosco molti gay nascosti nello showbiz»

lance bass
Lance Bass al Bethenny Show

Lance Bass ha vissuto giorni migliori in passato? A giudicare dalle sue varie attività attuali non si direbbe… e inoltre non deve neanche nascondere la sua vera natura. Dicono che il coming out porti solo fastidi e dolori alla carriera di una celebrità, ma non è certamente il caso dell’ex cantante componente degli ‘Nsync.

Il 34enne ha da poco annunciato il fidanzamento ufficiale con il compagno Michael Turchinart, produce documentari, gira gli Stati Uniti in veste di attivista dei diritti LGBTQ e i media cominciano a nutrire un certo interesse nei suoi confronti.

Recentemente Lance è stato ospite del talk show pomeridiano condotto da Bethenny Frankel, durante il quale ha parlato del suo coming out / outing e dell’attuale situazione nel mondo dello spettacolo rispetto al tema omosessualità.

Nel 2006 l’ex cantante fu quasi costretto a confessare di essere gay in seguito alla pubblicazione di alcune foto sul blog di Perez Hilton, nelle quali veniva ritratto insieme al parter di allora Reichen Lehmkuhl. Le voci giravano da tempo e pur non essendo le immagini particolarmente rivelatorie, Bass decise una volta per tutte di chiarire il proprio orientamento sessuale sulla rivista People Magazine, che tra l’altro gli dedicò la copertina.

Dopo aver raccontato la storia, la conduttrice è curiosa di sapere in che modo agirebbe di fronte ad una domanda esplicita sull’orientamento sessuale di un collega non dichiaratamente gay. È disposto a mentire per tenere nascosta la sessualità di un altro personaggio dello showbiz?

Sì, lo farei. Conosco molte celebrità che si nascondono in questo momento… ma sta a loro decidere se fare coming out o non farlo. Io supporto qualsiasi decisione prendano.

JC Chasez ringrazia!

Precedente Emmy Awards 2013, trionfo di attori e personaggi gay Successivo Papa Francesco scomunica un prete troppo tollerante