Grey’s Anatomy – Recap Calzona Stagione 9 Episodio 16

La giornata al Seattle Grace Mercy West è caotica a causa dell’assenza di Callie, Arizona, Derek, Meredith e Cristina, i quali si sono dimessi per ostacolare l’acquisto dell’ospedale da parte della Pegasus. I cinque si trovano invece in un lussuoso edificio insieme al loro consulente finanziario, in attesa della riunione per convincere un ricco imprenditore a finanziare il loro progetto. La tensione è alta e cercano di perfezionare il discorso preparato nei dettagli con lo scopo di colpire l’eventuale socio in affari, ma si ritroveranno ad essere giudicati da due ragazzi molto giovani e poco formali che hanno il compito di “scremare” i numerosi progetti presentati alla società

arizona callie derek meredith cristina 9x16 1

Il gruppo sarà costretto ad attendere fuori, al freddo, il responso dei due ragazzi: se il cellulare del loro consulente squillerà, a breve incontreranno altri “giudici” per un’ulteriore scrematura. Passato questo test, sarà possibile incontrare personalmente l’imprenditore che ha in mano il loro destino.

callie arizona 9x16 2

Secondo round. I medici questa volta sono di fronte a tre persone fin troppo formali. Ripetono il solito discorso sul sogno di far diventare il SGMW uno degli ospedali più all’avanguardia: gli “scrematori” se ne fregano altamente e, annoiati dal bla bla bla, chiedono tutte le informazioni sullo stato finanziario e le prospettive economiche. Controllato il tutto, la donna dall’espressione inquietante messaggia alla velocità della luce lo staff dell’imprenditore e riceve immediatamente una risposta: il diretto interessato è in partenza per Dubai, ma ha quindici minuti per ascoltare le loro idee. Qualche ora dopo incontrano finalmente l’uomo, anch’egli poco interessato ai sogni dei medici. Riconosce l’alta esperienza professionale di ognuno, li elogia… ma c’è un problema: tra di loro non c’è un manager, dunque il discorso è chiuso.

callie arizona 9x16 3

Dopo l’ultimo tentativo di presentare Webber come possibile amministratore dell’ospedale, i medici tornano rassegnati alle rispettive abitazioni ed Arizona sfoglia riviste immobiliari in cerca di una nuova casa: dal momento che non possono procedere all’acquisto del Seattle Grace, quei soldi potrebbero servire per trasferirsi in un posto migliore. Arizona fa notare che potrebbero andare a Miami, a New York, ovunque, dato che ormai non hanno neanche un lavoro a Seattle. Callie pensa all’appartamento di Mark, situato di fronte al loro, e fa capire di non voler lasciare; la moglie comprende.

callie arizona 9x16 4

All’alba, tutto il gruppo (più Jackson) viene invitato ad un incontro urgente con la madre del chirugo plastico. Mamma Avery, convinta da Webber, annuncia che la Avery Foundation sarà lieta di essere l’azionista di maggioranza del SGMW a condizione di avere un rappresentante nel consiglio di amministrazione: Derek, Arizona, Meredith, Cristina e Callie festeggiano… fin quando la donna annuncia chi sarà, di fatto, il manager dell’ospedale. Sorridi Jackson, mamma ti ha comprato un ospedale. I medici si guardano perplessi.

callie arizona 9x16 4

Precedente La settimana LGBT attraverso le immagini della rete (23/02/13) Successivo «Dio odia i froci», la Westboro Baptist Church va agli Oscar