Crea sito

Il giocatore di football Marcus Juhlin fa coming out

Gli omosessuali non sono interessati allo sport, sono più portati per la danza classica. Questa è la dichiarazione che un mese fa rilasciava l’ex star del rugby irlandese Neil Francis, scatenando nel suo paese una serie di polemiche e forse l’irrefrenabile desiderio degli sportivi LGBTQ di smentire.

L’ultimo della lista è Marcus Juhlin, giocatore professionista di football americano in Svezia. Il 22enne ha rivelato di essere gay sulle pagine della rivista QX, che dedica proprio a lui la copertina del numero di aprile.

Marcus Juhlin

Juhlin spiega di aver trovato ispirazione dal coming out di Michael Sam, giovane promessa del football statunitense che ha rotto gli schemi affermando pubblicamente di essere omosessuale ancor prima di arrivare nel campionato NBA.

La decisione – racconta Marcus – non ha uno scopo personale, ma collettivo.

Ho deciso di farlo per i ragazzi e le ragazze che si sentono tagliati fuori. Spero che il mio coming out possa aiutare ed ispirare altre persone.