Crea sito

Decano britannico critica Chiesa anglicana su nozze gay

Share:
Condividi

Jeffrey John

Un membro del clero britannico critica la Chiesa anglicana a causa del comportamento adottato nell’ambito della discussione pubblica sul riconoscimento dei matrimoni tra persone dello stesso sesso, sostenendo che la posizione manifestata da essa sia contraria al punto di vista cristiano. In un video per la campagna informativa Out4Marriage afferma:

Sono triste perché la Chiesa dovrebbe mostrare il volto di Cristo al mondo ma, in questo caso, non lo fa.

Il decano, unito civilmente al suo compagno, ha più volte sfiorato la nomina a vescovo ma le proprie esternazioni sull’argomento delle nozze gay non hanno permesso di portare a termine le intenzioni dei suoi superiori. Jeffrey John ammette di aver preso in considerazione la possibilità di portare la Chiesa anglicana davanti ad un giudice con l’accusa di discriminazione.

Nella clip dichiara che quando due persone si amano e sentono di essere pronti alla condivisione delle proprie vite, ciò è perché riflettono la «natura di Dio». Inoltre invita le coppie omosessuali a non giudicare Dio in base a quanto viene detto dalla Chiesa:

Se siete gay, per favore, non giudicate Dio dalla Chiesa. La Chiesa ufficiale non parla con onestà di questo tema e quindi, francamente, non merita di essere ascoltata. Se siete gay, sappiate che Dio vi ha creato così come siete e vi ama per questo.

Il decano di St. Albans si unisce ad una lunga lista di sostenitori della campagna Out4Marriage, tra cui spicca il Vice Primo Ministro del Regno Unito Nick Clegg, il fondatore della Virgin Richard Branson, il gruppo The Saturdays e il personaggio televisivo David Walliams.

Tags: , , ,