Crea sito

Debbie Harry dei Blondie rivela di essere bisessuale

Debbie Harry

Debbie Harry

Negli anni ’70 i suoi poster coprivano le pareti delle stanze di molti teenager, oggi il suo nome dice poco alle nuove generazioni ma rimane pur sempre ben impresso nella memoria dei “maturi” e degli appassionati dell’epoca.

Meglio nota per essere la cantante dei Blondie, Debbie Harry torna a parlare in pubblico sulle pagine del Daily Mail, dove rivela di essere bisessuale confermando le numerose voci che la volevano al centro di relazioni omosessuali durante gli anni del successo.

In passato Harry ebbe una relazione a lungo termine con il suo collega di band Chris Stein, inoltre spiega di aver vissuto altri rapporti stabili e prevalentemente con uomini.

Mi criticavano per l’eccessiva sensualità ma, volendo paragonare ieri ed oggi, la mia era innocenza. Oggi fanno quel che sentono di fare, credo sia giusto.

Oggi Debbie ha 68 anni ed è ancora in piena attività. Con il suo gruppo è in tour promozionale per Ghosts of Download, decimo album registrato in studio dal 1974. Dopo una lunga pausa durata 15 anni, nel 1998 la band si riunì e fece il suo ritorno nell’industra della musica.

Recentemente i Blondie hanno restituito al mittente l’invito ad esibirsi a Sochi in occasione dei Giochi olimpici invernali, che a causa dell’ormai nota legge anti-gay hanno scatenato più di una polemica e di celebri rifiuti.

Perché trattare una scelta personale o un istinto naturale come una questione così importante? È da idioti.