Coming out bisex nel Partito Conservatore inglese

Daniel KawczynskiIl parlamentare conservatore Daniel Kawczynski ha rivelato di frequentare un altro uomo dal 2011, anno in cui divorziò dalla moglie. Si tratta del primo Tory apertamente bisessuale.

L’esponente del Conservative Party ha deciso di rendere nota la sua esperienza e situazione sentimentale nel contesto del dibattito sul matrimonio tra persone dello stesso sesso, che presto dovrebbe essere approvato definitivamente dalla House of Lords in seguito alla precedente votazione della House of Commons.

Nonostante le divergenze all’interno del suo partito, Kawczynski ha votato in favore del disegno di legge in quanto «timorato di Dio ed individuo che crede nell’uguaglianza», tuttavia ha preferito farlo da “eterosessuale”: la rivelazione è arrivata solo oggi, dopo aver constatato di avere l’appoggio anche da parte del suo schieramento (lo stesso premier David Cameron è fortemente favorevole ai diritti LGBT):

Qualche settimana fa ho riferito alla mia associazione che, in seguito al divorzio, ho cominciato a frequentare un nuovo partner… ed è un uomo. Mi hanno appoggiato e sono stati gentili, e ovviamente lo apprezzo molto.

Robert Osborne, presidente della Shrewsbury Conservative Association, spiega che l’annuncio del loro esponente è stato accolto con una standing ovation da parte dell’assemblea, inoltre ne elogia il coraggio e la decisione:

Ha ricevuto un grande supporto dai membri dell’associazione. Ha fatto l’annuncio alla fine dell’incontro, subito dopo siamo andati via.

Prima del coming out, Daniel Kawczynski era già noto per aver portato avanti un’altra battaglia: la modifica dei regolamenti edilizi al fine di aumentare l’altezza standard delle porte a 2 metri e 13 centimetri per dunque assicurare un passaggio agevole a chiunque. Lui stesso misura 203 centrimetri ed è il più alto tra i membri del Parlamento.

Precedente Prop 8, comitato anti-gay vuole bloccare la sentenza Successivo L'attore Greg Rikaart fa coming out su Twitter