Annunciati i libri candidati al Polari First Book Prize

Gli organizzatori del Polari First Book Prize, premio dedicato agli scrittori emergenti che raccontano l’esperienza LGBT, hanno annunciato i titoli delle opere candidate al riconoscimento per l’anno 2012.

Paul Burston, presidente di giuria, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

Questa è una lista molto forte, che riflette la diversità della letteratura LGBT e la varietà di modi attraverso i quali gli autori fanno sentire la propria voce. I giudici ringraziano Linda Riley di Square Peg Media per il sostegno generoso nella celebrazione della creatività, della peculiarità e dell’eccellenza nella scrittura queer.

I giudici di questa edizione sono Rachel Holmes, la critica Suzi Feay, Joe Storey-Scott e la scrittrice Bidisha, oltre che il già citato Paul Bruston.

Ecco la lista breve annunciata all’evento tenutosi a Southbank:

Rory’s Boys – Alan Clark (Bliss/Arcadia Books
Pennance – Claire Ashton (self published on Kindle)
The Frost Fairs – John McCullogh (Salt)
Becoming Nancy – Terry Ronald (Transworld)
Exit Through The Wound – North Morgan (Limehouse Books)
Body of Water – Stuart Wakefield (self published)
Modern Love – Max Wallis (Flap)
Ey Up and Away – Vicky Ryder (Wandering Star Press)
Grrl Alex – Alex Drummond (self published)
Perking The Pansies ­­– Jack Scott (Summertime Publishing)

Il Polari First Book Prize è aperto a qualsiasi lavoro di poesia, prosa, fiction e non-fiction pubblicato nel Regno Unito. Il vincitore sarà reso noto il prossimo novembre.

 

Precedente Il rapper Murs racconta la storia di uno studente gay Successivo L'Argentina festeggia due anni di matrimoni omosessuali